Mercoledì, 19 Maggio 2021
Politica

Monteforte, maggioranza di Giordano perde altro consigliere

"Sono venuti a mancare i propositi per i quali ho scelto di scendere in campo alle scorse amministrative"

Questa mattina, Salvatore Meli ha formalizzato la fuoriuscita dal gruppo consiliare “Monteforte Si Può”, e, per coerenza ha rimesso le deleghe in materia di “Politiche Giovanili - Pari Opportunità - Diritti Civili” nelle mani del Sindaco Costantino Giordano.

"Sono venuti a mancare i propositi per i quali ho scelto di scendere in campo alle scorse amministrative. La comunità viene sempre e comunque prima di ogni individualismo e ogni rancore. Il senso di responsabilità nei confronti dei cittadini mi ha portato a “resistere” fino a questo momento, ma proprio quello stesso senso di responsabilità e il rispetto che nutro nei confronti dei miei concittadini hanno spinto il sottoscritto, e non solo, a prendere le distanze da un modus operandi che di fatto va nella direzione opposta di quella prospettata in campagna elettorale e rispetto al quale i cittadini ci hanno dato l’onore di guidare la nostra comunità.

Nelle sedi istituzionali avrò modo di rendere note le ragioni precise di questa scelta, sofferta, e solo in un secondo momento, proprio nel rispetto delle istituzioni, approfondirò l’argomento su questa pagina, questo mio “diario di bordo”, per condividere alcune osservazioni e fatti con i cittadini e con chi in campagna elettorale mi ha sostenuto" annuncia Meli.
Sempre a testa alta!

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monteforte, maggioranza di Giordano perde altro consigliere

AvellinoToday è in caricamento