rotate-mobile
Politica

Minacce a Todisco, Cipriano: "Maggio si deve dimettere subito, non ci sono altre opzioni"

“Se trovo Todisco’o resto ‘nderra! Diglielo A Todisco che gli spacco la faccia!”

“Se trovo Todisco’o resto ‘nderra! Diglielo A Todisco che gli spacco la faccia!”. “No, non è un dialogo tratto da “Gomorra” o il doppiaggio satirico di “Street fighters”, ma sono le parole del Presidente del Consiglio comunale di Avellino durante il dibattito in aula sul project financing rispetto al futuro dello stadio di Avellino", così Francesco Todisco, consigliere delegato di De Luca per le aree interne, racconta a mezzo social quanto accaduto durante il consiglio di ieri.

"Ugo Maggio, presidente del Consiglio comunale di Avellino, si esprime cosi. Forse è questo il “brand Avellino” che qualcuno vuole promuovere", afferma il consigliere di minoranza, Luca Cipriano. "Sono necessarie scuse e dimissioni. Subito. Non ci sono altre opzioni", conclude. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce a Todisco, Cipriano: "Maggio si deve dimettere subito, non ci sono altre opzioni"

AvellinoToday è in caricamento