menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mercogliano, la funicolare per Montevergine di nuovo funzionante

"Un intervento concluso molto presto, abbiamo creato una tale aspettativa nella popolazione che sono sicuro – dice il Governatore - ci sarà un flusso di turisti talmente straordinario che farà della funicolare un'opportunità di sviluppo che non sarà sprecata"

Si rimette in moto la funicolare di Montevergine dopo quattro anni di stop forzato. Il prezzo per utilizzarla non sarà quello di una volta (circa 4 euro a/r) ma sarà quasi del doppio, allineandolo al costo che ogni turista sostiene per utilizzare impianti simili.

Ora dovrà essere la Provincia e il Comune di Mercogliano a fare la sua parte: chiudere al transito la strada verso Montevergine ai bus anche vista la pericolosità del tratto. La vera scommessa sarà infatti incrementare l'utilizzo dell'impianto per garantire risorse evitando l'antieconomicità  per la gestione che sarà curata dall'Air. 

La promessa di rivedere di nuovo muoversi l'antico impianto è stata mantenuta da Enzo De Luca che per l'occasione è presente al taglio del nastro a Mercogliano. Una gioia infinita non solo per i cittadini ma soprattutto per coloro che sperano nell'impianto per far muovere il turismo nell'hinterland avellinese. I lavori sono durati otto mesi. Ora il miracolo si è avverato proprio nel giorno di San Guglielmo che fondò il monastero sul Monte Partenio.

"Un intervento concluso molto presto, abbiamo creato una tale aspettativa nella popolazione che sono sicuro – dice il Governatore - ci sarà un flusso di turisti talmente straordinario che farà della funicolare un'opportunità di sviluppo che non sarà sprecata. I fondi europei devono essere utilizzati per risolvere tutti i problemi strutturali che ancora ci sono e la riapertura della funicolare è significativa di quello che vogliamo fare nell'ambito dei trasporti". Il sogno di De Luca dopo aver consentito a Salerno di fare il salto di qualità è di portare la Campania in Europa. "La nostra ambizione è concludere questo ciclo dei fondi europei avendo risolto definitivamente in Campania il problema dell'ambiente, della gestione del ciclo dei rifiuti e della impiantistica, delle grandi infrastrutture materiali e immateriali, i collegamenti tra aree portuali e retro portuali, e i grandi servizi sociali di civiltà penso all'obiettivo di realizzare duecento asili nido in tutta la regione". Chi tenta di portare De Luca sulla polemica resta deluso: "L'Air è una delle più efficienti (unica azienda a chiudere in attivo il proprio bilancio), deve diventare il fulcro di una riorganizzazione del sistema trasporto regionale. Abbiamo deciso di acquistare nuovi mezzi, trecento venti pullman nuovi poi ovviamente metteremo mano ad un piano di riorganizzazione delle aziende". Riferendosi a Dino Preziosi il governatore chiarisce: "Non c'è stata nessuna guerra. Io guardo bilanci e stipendi che si attribuiscono i dirigenti. Se tra questi trovo qualcuno che guadagna più del presidente degli Stati Uniti (ma non è il caso di Preziosi ndr) credo che sia incompatibile con i valori non solo miei ma di Montevergine stessa".

Dall'abate di Montevergine, Riccardo Guariglia, arriva il ringraziamento alla Regione: "Speriamo che da oggi l'Irpinia possa decollare in tutti i sensi, specie sotto l'aspetto del turismo religioso".

"E' un impegno mantenuto da parte della Regione per far sì che questa riapertura sia volano di sviluppo", dice il sindaco di Mercogliano, Massimiliano Carullo. L'investimento complessivo è di un milione e 300mila euro. Il progetto predisposto dall'Air ha visto un impegno economico di 621.900 euro per revisione, restyling e ammodernamento delle due carrozze; 678.100 per  i lavori di ripristino della via di corsa e realizzazione di vie di fuga con struttura in legno per il deflusso dei passeggeri lungo la linea. L'intervento di revisione è stato effettuato dalla ditta Opre Meccanica di Cercola (Na). Il costo per il funzionamento annuale, previsto in sette mesi, è di 469.650 euro

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, sono 90 i positivi di oggi: 12 ad Avellino

  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, deceduto 83enne al Covid Hospital

  • Cronaca

    Coronavirus, tre casi di positività alla clinica "Montevergine"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento