Così la lista Chiusano Bene Comune: "Siamo ancora qui dopo 5 anni"

"Non poteva essere altrimenti"

Candidati consiglieri: Carmine De Maria, Carlo Buono, Sergio Cataldo, Antonio Dello Russo, Pina Dello Russo, Michele Dell’Orfano, Antonio D’Onofrio, Salvatore Iandoli, Carmine Ristaino, Francesco Rizzo Così la lista Chiusano Bene Comune:

“Siamo qui dopo 5 anni perché non poteva essere altrimenti. Dobbiamo necessariamente continuare l’ottimo lavoro svolto finora e capitalizzare gli indubbi risultati. In questi 5 anni della nostra amministrazione Chiusano è cambiata e non poco assumendo un ruolo da protagonista nel panorama provinciale. Un cambiamento palese non solo ai nostri concittadini, ma anche a molti altri amministratori che hanno riconosciuto nel nostro paese un esempio da seguire. Siamo passati da numerosi contenziosi che gravavano sul comune ad un corposo avanzo, per enumerare poi i numerosi interventi di riqualificazione degli spazi, oltre ai finanziamenti europei a cui siamo riusciti ad attingere classificandoci ai primi posti in graduatoria, e pensiamo ancora all’ottima gestione del ciclo dei rifiuti che ha fatto di Chiusano uno dei comuni più virtuosi della provincia, con grandi vantaggi in termini economici per le tasche dei cittadini. La lista degli interventi fatti e che abbiamo in programma di portare a termine è ancora lunga. Di idee ne abbiamo ancora tante, idee supportate dalle competenze dei nostri candidati, tra riconferme e nuovi giovani che hanno deciso di far parte della nostra squadra. In questi anni la nostra attenzione per tutte le componenti della nostra comunità non è mai mancata, un impegno fattivo che abbiamo assunto in prima persona, scendendo per strada e prestando attenzione alle esigenze di tutti. Si può sempre fare di più e questa è la nostra intenzione, d’altronde con un percorso amministrativo già così solido non potrà essere altrimenti.”   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto per la famiglia Pennella: Peppino tradito dalla sua passione per la foto

  • La "Masi" anticipa l'uscita per il terremoto, la dirigente rimuove il responsabile 

  • Mangiano e dormono all'agriturismo e poi scappano senza pagare

  • L’irpina Enrica Musto commuove il pubblico di “Tu si que vales”

  • Trovato il cadavere di un 51enne in un appartamento

  • E' morto l'ex sindaco Massimo Preziosi, papà dell'attore Alessandro

Torna su
AvellinoToday è in caricamento