menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Innovazione e agricoltura, Petracca: "Il ricambio generazionale una priorità"

Nuovo piano comunitario in Regione Campania

"Programmazione comunitaria 2021-27, la sfida è servita" .

Così esordisce il consigliere regionale Maurizio Petracca nell'esporre il nuovo piano comunitario programmato dalla Regione Campania. 

"La Regione Campania, direi opportunamente, ha scelto di programmare in maniera integrata tutte le risorse finanziarie a disposizione per definire e attuare una strategia unitaria con l'obiettivo di consolidare i risultati raggiunti e di utilizzare al meglio tutte le risorse nazionali e europee promuovendo spesa di qualità".

Documento regionale di indirizzo strategico 

" È stato recentemente elaborato un Documento Regionale di Indirizzo Strategico che prevede di procedere al pieno utilizzo delle risorse del bilancio ordinario, delle politiche di coesione, del recovery fund (RRF), di React-Eu e dei fondi diretti, al fine di colmare il divario esistente tra le Regioni del Mezzogiorno e il resto del Paese, senza contare gli impatti negativi dovuti al Covid-19."

Interventi previsti 

"È un primo importante avvio di discussione sulla nuova programmazione.Gli interventi previsti in agricoltura riguarderanno principalmente il sostegno agli investimenti per le imprese  tesi alla realizzazione di innovazioni di processo e di prodotto, alla valorizzazione dell’agricoltura di precisione e alla transizione verso un’agricoltura sostenibile nel rispetto della biodiversità e del benessere animale.

Per l'agricoltura la programmazione 2021-27 sarà anche l’occasione per compiere i passi necessari per raggiungere l’obiettivo di una gestione sostenibile dell’acqua e delle altre risorse del territorio.

Il ricambio generazionale in agricoltura resta una priorità per la Campania. Si favorirà la messa a disposizione di terre recuperate all’abbandono e nella disponibilità della Regione e degli Enti pubblici proprio per agevolare quei giovani che vogliono puntare su questo settore per il proprio futuro occupazionale.

C'è molto da lavorare. Insieme potremo dare un fondamentale contributo di idee e proposte. Che io mi impegnerò a portare all'attenzione dei tavoli di decisione. Perché davvero i territori possano avere piena rappresentanza".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sono cinque le regioni che dal 10 maggio cambieranno colore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento