menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Foti ne ha per tutti: "Io passerò ma gli idioti resteranno"

"Invece di pensare agli interessi della città, sanno soltanto accanirsi contro di me"

Il sindaco Foti, nell’ultimo periodo, appare molto nervoso. In occasione della cerimonia di scoprimento della targa toponomastica dedicata al medico Mario Malzoni, il primo cittadino ha dichiarato quanto segue:

«Sono sindaco pro tempore, ma l'idiozia e la meschinità altrui sono permanenti. Invece di pensare alla città, sanno soltanto accanirsi contro di me. Sono stato io ad affidare la gestione del verde pubblico all'Acs. Ho sbagliato e non ha funzionato: non c’era il personale e neanche le attrezzature, sono stati costretti a subappaltare ad un'altra ditta. I risultato sono negativi. Ora si farà una gara d'appalto e sceglieremo altri soggetti».

Le sue ultime dichiarazioni, poi, sono sulla Dogana: «E' diventato lo sfogatoio dei mali di Avellino. C'è stata una sentenza, io non sono Nembo Kid. La la Dogana è della città e resterà alla città».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, sono 90 i positivi di oggi: 12 ad Avellino

  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, deceduto 83enne al Covid Hospital

  • Cronaca

    Coronavirus, tre casi di positività alla clinica "Montevergine"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento