menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni, Damiano Genovese sul ballottaggio: "Diffuso sentimento di cambiamento"

Eletto nelle file della Lega ma espressione del Movimento Nazionale per la sovranità

Damiano Genovese, neoeletto consigliere comunale e più votato dell'intero Centrodestra si esprime in merito al ballottaggio: "La città di Avellino ha risposto all'appuntamento con la discontinuità in maniera eterogena: quasi il 60% degli elettori di Avellino non ha voluto concedere la propria fiducia al candidato sindaco del Centrosinistra, confermando quindi il desiderio diffuso di un cambiamento; questa istanza di rinnovamento, tuttavia, non ha trovato, fino in fondo, la libertà di esprimersi nei voti di preferenza ai candidati consiglieri. Adesso, però, la partita è di nuovo aperta e, domenica, tutto può succedere. Dobbiamo mettere in previsione che la città abbia un sindaco diverso da quello indicato dalla maggioranza del Consiglio Comunale, e quindi dare prova di senso di responsabilità nei confronti dei cittadini, anzitutto rispettandone la sovrana volontà democratica.

Per parte mia- conclude Genovese- ribadisco che il mio operato in Aula sarà sempre volto, esclusivamente, ad una Amministrazione trasparente, oculata e al servizio autentico dei cittadini, in particolare alle fasce deboli e alle periferie.

Ringrazio la LEGA che ha inteso candidarmi pur essendo, insieme a tanti altri candidati della lista, espressione di un altro Partito, il Movimento Nazionale per la Sovranità. Sono convinto che, insieme agli altri eletti del Centrodestra e a Sabino Morano, si potrà svolgere un lavoro proficuo e utile per la città."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento