Politica Bagnoli Irpino

Elezioni a Bagnoli Irpino, Marilena Vivolo candidata a sindaco con la lista "Impegno Comune"

La candidata a sindaco: "Non abbiamo intenzione di dare la priorità a un singolo comparto, è infatti nostra intenzione guardare a Bagnoli-Laceno nella sua interezza"

«Dopo tre anni, nei quali sono stata fieramente all’opposizione, mi ripresento come candidata sindaco a Bagnoli Irpino. La lista Impegno Comune, che mi onoro di rappresentare, è espressione di tutta la comunità bagnolese e sono più che convinta che con il consenso degli elettori potrà fare il bene del paese a trecentosessanta gradi. La stessa è una lista di continuità con il percorso iniziato nel 2018, un gruppo coeso e coerente che prima del termine di presentazione, senza affanni o corse dell’ultimo minuto, ha accolto con soddisfazione anche nuove energie e sensibilità politiche. Dal 2018 non ci siamo mai dispersi, siamo rimasti sempre uniti per concretizzare il nostro progetto per Bagnoli e oggi lo ripresentiamo con il contributo di altri candidati».

Lo afferma Marilena Vivolo, spiegando la composizione e la filosofia di Impegno Comune: «È una coalizione civica al cui interno figurano diverse anime. C’è quella riformista, quella cattolica, quella progressista. Ciò che però mi preme sottolineare maggiormente – continua la candidata – è la presenza di tutte le categorie che fanno di Bagnoli Irpino un luogo unico in Alta Irpinia. All’interno abbiamo rappresentanti del Laceno, degli allevatori, dell’associazionismo. Inoltre sono candidati professionisti, imprenditori e giovani. Riteniamo di aver compiuto una sintesi molto significativa. Non abbiamo intenzione di dare la priorità a un singolo comparto, è infatti nostra intenzione guardare a Bagnoli-Laceno nella sua interezza».

Sulla futura campagna elettorale, Marilena Vivolo mette insieme problematiche e prospettive: «Sarebbe molto facile puntare il dito su chi ha amministrato tra i banchi della maggioranza nel corso delle recenti esperienze amministrative, senza ottenere quello che viene considerato fondamentale per il rilancio del Laceno, ossia le seggiovie. Parleremo anche di questo – specifica - nel corso della campagna elettorale, ma non sarà nostra intenzione affrontare l’argomento accusando senza proporre. Il periodo è complesso, la pandemia ha rallentato i processi e ora dobbiamo guardare con ottimismo al futuro, impegnandoci a testa basta su tutti i comparti senza tralasciarne nemmeno uno. Per costruire e valorizzare. Questo è il nostro slogan che racchiude la nostra intenzione».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni a Bagnoli Irpino, Marilena Vivolo candidata a sindaco con la lista "Impegno Comune"

AvellinoToday è in caricamento