menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dieci positivi ad Ariano, Franza: "Cosa significa casi secondari?"

L'ex sindaco chiede all'ASL di far luce sui casi di contagio

"Voglia il Direttore Generale dell’ASL confrontarsi con la Città di Ariano. I risultati tanto attesi e purtroppo prevedibili ci sono pervenuti: 10 ulteriori casi positivi. Come ho avuto modo di ribadire: cifre, soltanto cifre".

L'ex sindaco Enrico Franza chiede all'Asl chiarezza sui contagi. All'indomani di 10 nuovi tamponi positivi per Franza occorre distinguere tra i diversi casi e soprattutto far luce sul significato 'casi secondari'. 

"Non vengano a raccontarci anche in questa "seconda" fase di feste e festicciole. Gli Arianesi hanno rispettato e continuano a rispettare le regole rimanendo in casa e, sia chiaro, mi rivolgo ai conterranei: siamo ad oggi, per evidenti ritardi, nella fase iniziale dell'indagine epidemiologica. Quel che è stato richiesto a gran voce dalla popolazione per ben due lunghi mesi non ci è stato concesso: chiarezza e rassicurazioni.

Si affrontino, oggi, gli Arianesi con rispetto, lo stesso da loro dimostrato con grande dignità e compostezza.

• Su 10 casi, quanti già ospedalizzati?

• Su 10 casi, quanti in isolamento domiciliare?

• Su 10 casi, ci risponderanno forse "casi secondari”?

• Vorranno spiegarci cosa si intenda per casi secondari? Vogliate risponderci con trasparenza e celerità, perché questa "seconda" fase non sia un copia e incolla della prima". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento