Lunedì, 27 Settembre 2021
Politica

Regionali, Di Maio ad Avellino chiude a De Luca: "Mai con lui, per carità"

Il ministro a preso parte alla festa del CONAPO

Mattinata avelllinese per il Ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, che insieme al Sottosegretario Sibilia ha preso parte all’incontro con il Conapo, sindacati dei Vigili del Fuoco. Oltre il Natale, infatti, il sindacato festeggia l'arrivo dei fondi per il corpo, per l’equiparazione degli stipendi. Durante l'intervento di Di maio, però, non sono mancate risposte sul Governo e la sua stabilità, ma anche sulle regionali in Campania.

"Mai con De Luca"

Su un possibile appoggio a De Luca il capo dei 5 Stelle è stato chiaro:

“In Campania non è possibile andare con De Luca, per carità. Siamo contenti che dopo tanti anni i Vigili del Fuoco hanno vinto la loro battaglia sugli stipendi, Noi siamo il Governo che ha accolto la loro richiesta e ascoltato la loro voce", ha detto Di maio ai cronisti presenti".

La legge di bilancio 

Poi, un passaggio sulla legge di bilancio, votata in una lunga e notturna seduta in parlamento:

"Questo Governo a portato a casa, alle 5 di questa notte, una legge di bilancio che nel 2020 elimina finalmente il super ticket: uno di quei balzelli della sanità che tanti dovevano pagare. Abbassiamo il cuneo fiscale che rende un po' più bello il netto in busta paga. Finalmente mettiamo il doppio dei fondi sulle famiglie che fanno figli, con l'erogazione di nuovi servizi. Questa è la legge di bilancio che finalmente fa investimenti nell'ambiente. Quì no si può essere amici di Greta solo a parole".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regionali, Di Maio ad Avellino chiude a De Luca: "Mai con lui, per carità"

AvellinoToday è in caricamento