menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dentice (FI): "Pista ciclabile un'altra incompiuta"

Continua il tour del giovane imprenditore candidato di Forza Italia tra i simboli del degrado cittadino

"Avellino è una città che non solo vive nel degrado delle sue periferie, ma è piena di opere incompiute. Tra queste la pista ciclabile che oggi vogliamo mostrare alla città. Milioni di euro buttati e disservizi ai cittadini sono le caratteristiche di chi ci ha amministrato finora." Lo afferma Gaetano Dentice, candidato al Consiglio Comunale nella lista di Forza Italia. Il giovane imprenditore, che la scorsa settimana aveva annunciato un tour tra i luoghi del degrado di Avellino, ha realizzato la seconda tappa del suo itinerario, portandosi in quello che egli definisce "un altro simbolo del fallimento del centrosinistra".

"La pista ciclabile - osserva Dentice - doveva essere consegnata già diverso tempo fa. Invece oggi è un'altra delle tante incompiute di un'amministrazione distratta dalla gestione del potere, ma poco attenta alla realizzazione delle opere che servono ai residenti. Avellino non potrà essere mai una città europea se continuerà ad essere gestita da chi ha già fallito perché non è stato in grado di risolvere uno solo dei suoi tanti problema e portare a termina una delle opere in cantiere."

"Con Sabino Morano abbiamo in mente una Avellino finalmente dinamica, che sappia imporre la conclusione delle opere avviate, e dia ai cittadini quei servizi di cui hanno diritto. Per quanto mi riguarda, se eletto in Consiglio non mancherò mai di sollecitare Sindaco e Giunta affinché - chiude Dentice - i lavori vengano ripresi e passino da eterne incompiute a opere utili per tutti."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento