menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, Pionati: "Il virus non si ferma con le sparate di De Luca"

Per il segretario nazionale di Alleanza di Centro servono tamponi a tappeto

“Dopo Mondragone, Avellino: nove contagi nelle ultime ore e la rianimazione del Moscati che riapre i battenti. Ecco a cosa portano le sparate di de luca, impegnato a inondare il web con i suoi sermoni invece di lavorare ad una sanità colabrodo. Stia attento il governatore sceriffo: fino ad ora il covid ci ha risparmiati, ma se le cose dovessero cambiare non è certo con le sue battute da cabaret che verrà fermato. Servono tamponi a tappeto e una prevenzione seria a presidio dei territori”.

Lo afferma, in una nota, il segretario nazionale di Alleanza di Centro, Francesco Pionati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Ultime di Oggi
  • Sport

    Fella fulmina il Bari, l'Avellino vola: 1-0

  • Cronaca

    Avellino, la polizia municipale sequestra 300 kg di frutta

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento