rotate-mobile
Politica

Cop26, Maraia (M5S): "Contributo settore trasporti centrale per decarbonizzazione"

Le dichiarazioni del deputato pentastellato

“Alla Cop 26 sul clima di Glasgow abbiamo affrontato il tema del trasporto pubblico locale e della mobilità sostenibile come strumenti per decarbonizzare l’economia e contrastare la crisi climatica. Il Piano nazionale di ripresa e resilienza è un’occasione imperdibile da questo punto di vista: dobbiamo vigilare affinché queste risorse si spendano in tempi brevi e soprattutto bene”. Lo afferma Generoso Maraia, capogruppo del Movimento 5 Stelle alla Camera.

“Oltre che sulla rete infrastrutturale e sulla disponibilità di sempre più veicoli a zero emissioni – aggiunge Maraia –, dobbiamo investire in ricerca (su elettrico ma anche su idrogeno) e innovazione tecnologica: vanno utilizzate le energie da fonti rinnovabili ma vanno incentivate anche politiche intermodali, premiando i cittadini che preferiscono il trasporto pubblico contribuendo a ‘mettere a dieta’ il traffico privato".

“La richiesta di misure urgenti ed efficaci è stata ribadita anche da Youth4climate, 400 giovani da tutto il mondo che chiedono di essere ammessi formalmente ai tavoli della COP26 per incidere sul processo negoziale in corso. L’auspicio è che l’Agenda che sarà scritta a conclusione tra la serata di venerdì e la mattina di sabato sia all’altezza della sfida che questi giovani hanno ben chiara e che coinvolge i governi, la società civile e il tessuto imprenditoriale del Pianeta” conclude il deputato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cop26, Maraia (M5S): "Contributo settore trasporti centrale per decarbonizzazione"

AvellinoToday è in caricamento