Sabato, 15 Maggio 2021
Politica

Consiglio Comunale, approvati DUP e Bilancio di Previsione per il periodo 2020-22

La seduta odierna ha dato il via libera all'approvazione del secondo punto all'ordine del giorno

Il Consiglio Comunale di Avellino, riunitosi in data odierna, ha approvato anche il secondo punto all'ordine del giorno, relativo al Documento Unico di Programmazione (DUP) e al Bilancio di Previsione per il periodo 2020-2022.

Cuzzola: "Entro la fine di questa sindacatura, dobbiamo rientrare con il piano di riequilibrio"

Come spiegato dall'Assessore al Bilancio, Vincenzo Cuzzola: "Il DUP è il documento che collega le linee programmatiche di mandato al bilancio di esercizio, attraverso lo strumento della programmazione che si concretizza nella consegna degli obiettivi operativi ai diversi dirigenti. Esso si compone di due parti, delle quali la seconda, quella operativa, è quella che susciterà maggior attenzione presso i revisori. Questo documento si trasformerà in programmazione attraverso fattori quali le opere pubbliche, gli acquisti ai fornitori, l'alienazione dei beni immobili, la razionalizzazione della spesa. Lo scopo è quello di far ragionare sulla programmazione: ci si organizza e si evitano anche scenari di crisi finanziaria che possono scaturire, appunto, da crisi organizzative. Quello che andiamo a presentare oggi è un primo documento di bilancio che possa sintetizzare tutti questi percorsi. Gli eventi, purtroppo, ci hanno portato a questo ritardo, ma continueremo a monitorare costantemente il bilancio ed è per questo che invito anche i consiglieri di maggioranza a dare il loro contributo. E' una responsabilità che deve richiamarci tutti".

Quanto al bilancio di previsione, continua Cuzzola: "Il documento che abbiamo dovuto predisporre prende in considerazione tre fattori che lo influenzano fortemente: gli obiettivi del DUP, il piano di riequilibrio finanziario pluriennale e gli effetti del Covid, tra cui i trasferimenti che il Governo centrale ha effettuato in favore degli enti locali". L'obiettivo posto dall'assessore è chiaro: "Entro la fine della sindacatura Festa, dobbiamo rientrare con il piano di riequilibrio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio Comunale, approvati DUP e Bilancio di Previsione per il periodo 2020-22

AvellinoToday è in caricamento