rotate-mobile
Politica

Il Consiglio comunale approva il programma di Festa: 5Stelle divisi al voto

Il voto dopo un lungo dibattito

Dopo un lungo dibattito, in occasione del secondo Consiglio comunale dell'era Festa, l'aula consiliare del Comune di Avellino ha votato e approvato (20 favorevoli, 11 contrari) le linee programmatiche illustrate dallo stesso sindaco. Tra i punti proposti c'è il rilancio dei quartieri cittadini, il completamento della bonifica della zona ex Isochimica, una maggiore sicurezza cittadina, ma anche la nascita di una scuola di formazione che il sindaco ha presentato come la "Bocconi del Sud". Durante i lavori è stato, inoltre, osservato un minuto di silenzio in ricordo del vice brigadiere Mario Cerciello Rega, ucciso a Roma.

Nelle dichiarazioni di voto si sono detti contrari alle linee programmatiche le liste Avellino Più, La Svolta, Lega, Si può, Mai Più, Laboratorio Avellino, Partito Democratico e Picariello dei 5Stelle.

Mentre è stata compatta la maggioranza con i "sì" di Davvero, Ora Avellino, Avellino Vera, Viva la Libertà e il consigliere Urciuoli dei 5Stelle, hanno votato a favore. 

Venendo ai 5 Stelle, la coppia pentastellata si presenta divisa al voto. Il capogruppo Urcuoli si è dichiarato favorevole: "Io esprimo il mio parere in base alla responsabilità che i miei elettori mi hanno conferito. Non posso votare contro questo programma perché non sto quì per perdere tempo e voglio dare un mio contributo alla realizzazione di tale programma. Nel momento in cui questo programma si muove nella carta di Firenze, c'è un discorso ambientalista e di riqualificazione della città, io non posso votare contro. Anzi, ho il dovere di dare il mio contributo". Contrario, invece, Picariello, che poi si è andato a sedere tra i banchi dell'opposizione: "Sindaco apprezzo la volontà di venire incontro ad alcuni punti da noi condivisi. Vorrei dire, però, che nonostante tutto è la visione che non mi convince. Cioè ci sono alcuni punti sui quali lei non mi ha convinto. Quindi, le dico che il mio voto sarà di opposizione, certo costruttiva, serie, ma comunque contro".

20190730_231845-2

(Picariello sceglie di sedersi tra i banchi dell'opposizione).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Consiglio comunale approva il programma di Festa: 5Stelle divisi al voto

AvellinoToday è in caricamento