Alto Calore ed Ato rifiuti, Ciampi e Sibilia alzano i toni

Le questioni spinose

Le spinose questioni relative all'Alto Calore e all'Ato rifiuti si arricchiscono ogni giorno di nuove pagine. Il sottosegretario Carlo Sibilia ha dichiarato quanto segue: “Così sono enti inutili. Sono state fatte delle scelte motivate unicamente dalla necessità di conservare poltrone e non pensando a meriti e curriculum”.

Per quanto riguarda, invece, l’Alto Calore, prende la parola il sindaco Vincenzo Ciampi. Il primo cittadino, in occasione dell’assemblea dei sindaci-soci dell’ente di corso Europa aveva proposto il rinvio dell’assise e della sfiducia al cda. Salvo poi allontanarsi per un altro impegno istituzionale: 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Quanto accaduto all’assemblea dell’Alto Calore è stato uno sgarbo istituzionalenei miei riguardi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Sabato sera di sangue, incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino

  • Elezioni regionali, chi sono i quattro eletti in Irpinia

  • Incidente mortale sul Raccordo Avellino-Salerno: le immagini del drammatico sinistro

  • Violenta aggressione ad Avellino, dipendente di un bar finisce all'ospedale

  • Incidente mortale, il dolore degli amici di Emanuele

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento