menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Renzi ha altro da fare, nessuna risposta per la lettera dei dissidenti

I democrat stanno preparando una mozione di sfiducia, i consiglieri che vogliono cambiare pagina sono 10

La lettera a Renzi cade nel vuoto. Il Nazareno considera la natura del problema di carattere amministrativo e lo colloca nelle ordinarie schermaglie precongressuali.

Dunque niente da fare per i consiglieri Democrat dissidenti che si erano rivolti al premier per scrivere la parola fine alla legislatura targata Paolo Foti.

Matteo Renzi ha altro di cui pensare, scaricare Foti spetta quindi a coloro che siedono tra i banchi di Palazzo di Città. I dissidenti infatti a prescindere dal verdetto del presidente del Consiglio stanno affilando le armi per preparare una mozione di sfiducia.

Anche se gli amministratori di maggioranza pronti al grande passo sono solo dieci e i numeri utili per la sfiducia sono 17. Resta il fatto che la confusione regna anche tra la minoranza. Quanti sono realmente disposti a dire basta?

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, sono 90 i positivi di oggi: 12 ad Avellino

  • Sport

    Avellino implacabile, soffre ma vince anche a Catanzaro: 0-1

  • Incidenti stradali

    Grave incidente stradale a Pratola Serra, ferite due persone

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento