rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Politica

Avellino, Italexit a lavoro per le prossime amministrative

Il partito di Paragone sta raccogliendo consensi e al tempo stesso sta incontrando il favore di diversi cittadini ed avrebbe anche scelto già il nome su cui puntare

Italexit c'è e ad Avellino rilancia la sua azione politica come anche in tutto il territorio irpino. Nei giorni scorsi si sono svolti diversi incontri in vari centri della provincia e sono scaturite anche due nomine indirizzate a Gianna Famiglietti per la zona della Baronia e Mario Giardino per il territorio di Torella dei Lombardi. 

Mentre il gruppo coordinato a livello provinciale da Massimo Picone sta intensificando gli incontri in vista della realiazzazione di un congresso cittadino, si valuta quella che ad oggi più che un'ipotesi è una certezza, creare una lista per le prossime elezioni al Comune di Avellino. 

Il partito di Paragone sta raccogliendo consensi e al tempo stesso sta incontrando il favore di diversi cittadini ed avrebbe anche scelto già il nome su cui puntare per le Amministrative. Il progetto era già stato discusso a livello provinciale con i candidati Angela Nittolo, Luigi Malfetano e Teresa Caputo ed ora sta prendendo definitivamente forma. 

Il coordinatore provinciale Massimo Picone: "Le elezioni al Comune di Avellino rappresentano una sfida stimolante ma soprattutto un impegno da portare avanti con determinazione. Avevamo già discusso anche sul nominativo da proporre alle prossime amministrative e abbiamo trovato una intesa a carattere provinciale su una persona stimata dalla cittadinanza. Ora ci dobbiamo concentrare sul tesseramento ed il radicamento sul territorio ma al tempo stesso ci stiamo riunendo con periodicità per stabilire anche i temi e le battaglie da portare avanti per la campagna elettorale ad Avellino".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avellino, Italexit a lavoro per le prossime amministrative

AvellinoToday è in caricamento