menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Burian lascia l'Italia, da mercoledì aumentano le temperature

Correnti fredde fino al 16 febbraio, il prossimo weekend temperature miti

 Fino a domani, martedì 16 febbraio, correnti molto fredde continueranno ad interessare le nostre regioni determinando ancora tempo instabile. Possibilità di deboli precipitazioni anche nevose e quote molto basse, localmente sulle coste.

Poi da mercoledì 17 febbraio l’ondata di gelo sull’Italia si potrà definire archiviata. L’arrivo di correnti relativamente miti di origine atlantica e l’attivazione di venti sud-occidentali favoriranno questo rialzo termico con i valori che gradualmente torneranno più in linea con le medie e alla fine della settimana anche al di sopra. Questi venti riusciranno così a scalzare la massa d'aria gelida affluita sul Paese durante il weekend.Nell’ultima parte della settimana saranno ancora protagoniste correnti occidentali che porteranno una fase di tempo stabile e un clima relativamente mite. Una debole perturbazione atlantica tra la sera di giovedì e la giornata di venerdì attraverserà le regioni del Centro-nord. Successivamente il sistema nuvoloso si sposterà verso il Sud. Secondo gli ultimi aggiornamenti il prossimo weekend dovrebbe trascorrere in compagnia dell’alta pressione e dunque di un tempo stabile e senza freddo intenso.

Segui gli aggiornamenti su 3BMeteo partner Citynews 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento