rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
mobilità Gesualdo

Alla scoperta di Gesualdo in bicicletta: come funziona il noleggio Rent and Ride

Per valorizzare il territorio nel rispetto dell'ambiente in Irpinia nasce Rent and Ride. L'ideatore Daniele Modano spiega: è necessario sottoscrivere la GoCard che dà accesso anche a degli sconti nei locali convenzionati

Valorizzare il territorio nel rispetto dell’ambiente, è la mission di Rent and Ride. Un progetto che nasce alla fine dello scorso anno con l’intento ben preciso di favorire l’utilizzo della bicicletta, un mezzo che non inquina e allo stesso tempo fa bene alla salute. Il suo ideatore è Daniele Modano, giovane amante del due ruote che ha fatto della sua passione un progetto alternativo per le nostre zone. Noleggio di biciclette sì, ma non solo.

Rent and Ride infatti mette a disposizione di turisti e abitanti del posto una valida alternativa a quelli che sono i mezzi pubblici esistenti e alle poche attività che l’Irpina offre.

E proprio il promotore lo spiega al quotidiano Ottopagine.it la valenza. “Un sano svago dalla routine quotidiana. – dice Modano - Rent and Ride è la mia voglia di aiutare lo sviluppo di una Provincia che gode di un turismo di nicchia ma che ha grandi potenzialità da far scoprire. Il percorso da seguire è ancora lungo ma le idee e la determinazione non mancano”.

Il progetto ha l’intento di creare un circuito di convenzioni con attività e organizzazioni che possono offrire tutti i servizi di cui un turista possa necessitare: dall’accoglienza alle visite guidate, senza tralasciare consigli su dove poter gustare un’ottima cucina locale o posti dove poter pernottare. “Lo scopo – prosegue Modano – è quello di riuscire a creare percorsi che permettano di parcheggiare l’auto e diano la possibilità muoversi in bicicletta”.

Un proponimento che prende spunto dalla città di Verona dove è già da qualche tempo possibile prendere una city bike per accorciare i tempi e le distanze tra i vari luoghi di interesse del capoluogo di Provincia, ed attivo ora  anche in Campania, nel comune di Gesualdo. Nel piccolo borgo Irpino invece Rent and Ride mette a disposizione dei suoi clienti delle mountain bike così da poter affrontare qualsiasi tipo di percorso senza troppe difficoltà. Se vi state chiedendo come funziona il servizio, eccone spiegate le modalità. I percorsi da scegliere variano in base alle proprie capacità ed al tipo di tratto che si intende scegliere per la propria passeggiata. Il servizio è attivo sei mesi all’anno, dal 1 Aprile fino al 30 Settembre.

Noleggiare la bicicletta è davvero semplice. Il sito internet permette di trovare tutte le informazioni necessarie, di prenotare la bicicletta tramite apposito modulo e di essere sempre aggiornato su nuovi percorsi, convenzioni e promozioni attive.

Per poter noleggiare la bicicletta è necessario sottoscrivere la GoCard, una carta che dà accesso al noleggio delle bici e agli sconti che offrono i locali convenzionati. È anche possibile, oltre al noleggio giornaliero, abbonarsi mensilmente o acquistare un carnet per poter risparmiare notevolmente sul costo stesso del noleggio. “Proprio in apertura della stagione 2015 – conclude Daniele Modano – saremo presenti con il nostro stand al ‘Maggio dei monumenti a Gesualdo’ il 2 e 3 maggio dove, in occasione della kermesse, con l’acquisto di 5 euro della tessera si potrà usufruire del servizio e del noleggio delle biciclette. Un modo nuovo ed a protezione dell’ambiente per poter visitare le nostre zone e regalare esperienze uniche per chi le vive”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla scoperta di Gesualdo in bicicletta: come funziona il noleggio Rent and Ride

AvellinoToday è in caricamento