menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riscaldamento, dall'1 novembre è possibile far funzionare i termosifoni

L'Irpinia è nella fascia D

Gli ultimi tiepidi giorni di ottobre volgono ormai alla fine e in gran parte dell’Italia le temperature sono in discesa. Un periodo che coincide con l’accensione dei primi impianti di riscaldamento, con orari e tempistiche variabili a seconda della zona climatica di appartenenza. Se in alcune è stato possibile accendere i termosifoni già da metà ottobre, ad Avellino e provincia lo sarà dall' 1 novembre.

A regolare le date e gli orari di accensione degli impianti di riscaldamento centralizzato nei condomini è la legge 10-1991, che stabilisce sia il primo giorno utile per l’avvio delle caldaie condominiali che il numero massimo di ore durante le quali possono restare accese. La temperatura massima consentita entro le mura domestiche è di 20 gradi centigradi, secondo quanto previsto dalla normativa vigente, con un margine di tolleranza di 2 gradi che porta il limite a 22.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento