menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Multe salate per coloro che conferiscono erroneamente i rifiuti

L’Ufficio Ecologia ricorda che la dotazione dei carrellati condominiali non autorizza ogni singolo condomino a depositare i propri rifiuti, in detti carrellati, in orari e giorni diversi da quelli stabiliti dal calendario presente nella suddetta ordinanza

Il responsabile del Servizio Ecologia del Comune di Avellino rende noto ai condomini e commerciali che sono dotati di carrellati, che l’Ufficio Ecologia, con l’ausilio della società Irpiniambiente, sta provvedendo alla verifica, su tutto il territorio comunale, del corretto posizionamento degli stessi in proprietà privata.

Si provvederà alla rimozione di quei carrellati che risulteranno abbandonati sul suolo pubblico al fine di evitare il conferimento dei rifiuti in orari e modalità diverse da quelle stabilite.

L’Ufficio Ecologia ricorda che la dotazione dei carrellati condominiali non autorizza ogni singolo condomino a depositare i propri rifiuti, in detti carrellati, in orari e giorni diversi da quelli stabiliti dal calendario presente nella suddetta ordinanza.

Si comunica, inoltre, che i condomini a cui è stato ritirato il carrellato condominiale, per omessa ed errata custodia, sono obbligati a conferire il rifiuto, secondo le modalità e il calendario stabilito dall’ordinanza, con il proprio bidoncino avuto in dotazione.

Il conferimento dei rifiuti senza il dovuto contenitore, in giorni o ore non consentite, costituisce abbandono di rifiuto ed è perseguibile a norme di legge con una sanzione pecuniaria che va da un minimo di € 300,00 e un massimo di € 3.000,00. Tali importi, se il fatto non costituisce reato, sono raddoppiati se l’abuso è commesso da parte di titolari di attività commerciali, imprese di qualsiasi natura, associazioni e dai responsabili di enti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento