rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
WeekEnd

Cosa fare nel weekend di Pasqua e Pasquetta in Irpinia

Gli appuntamenti dal 29 marzo all'1 aprile

Avellino Sotterranea 

Sabato, 30 marzo, alle 17.00, una visita guidata in edizione speciale per celebrare le bellezze della Avellino Sotterranea e coniugarle con la mostra d’arte figurativa “Work in Progress” di Elena Rubino.

Un percorso nei meandri della città sotterranea, che partirà da piazza Duomo e dalla Cripta di San Biagio per proseguire verso il basamento della Torre dell’Orologio. 

Venerdì Santo di Vallata

Il 28 e 29 Marzo, a Vallata, rivivrà il centenario rito del Venerdì Santo.

A differenza di molti altri eventi legati alla Passione, quello di Vallata è da considerarsi uno dei più antichi e uno dei più suggestivi riti dell’intero Mezzogiorno d’Italia. 

C'era una volta una gallina, laboratori di Pasqua per i più piccoli

C'era una volta una gallina. È il laboratorio che di terrà il 29 marzo presso la sezione Ragazzi del Palazzo della Cultura, ad Avellino.

L'età consigliata per partecipare è dai 5 ai 10 anni. 

A Montemiletto il concerto di Pasqua "Frontiere Antimusicali"

“In partenza dalle Terre di Mezzo, verso nuovi orizzonti…”, questa è la sfida di Frontiere Antimusicali, un progetto artistico prodotto da La Bottega Delle Arti che si concentra prevalentemente sulla ricerca di fresche e stimolanti vibrazioni sonore con l’intento di cogliere le trasformazioni più avvincenti della cultura musicale contemporanea mondiale.

La presentazione del nuovo progetto artistico, in prima esclusiva, si terrà a Montemiletto il giorno 31 Marzo 2023, alle 21.00 nella nota Via Roma, una location rappresentativa della movida locale.

A Gesualdo la spettacolare Rievocazione Storica della Passione di Cristo

Oltre 100 figuranti in costume, un paese intero con indosso vesti dalle fattezze antiche e la magia di una manifestazione ricca di grande pathos. Torna anche quest'anno la Rievocazione Storica della Passione di Cristo a Gesualdo, atteso e coinvolgente appuntamento in programma la sera del Venerdì Santo, che mette in scena la vita di Cristo e la Via Crucis con una suggestiva ed emozionante rappresentazione di comunità.

Via Crucis di Atripalda

La sacra rappresentazione della Via Crucis vanta ad Atripalda una tradizione ultrasecolare. Sin dal 1880, il “Pescatore” Achille Giovino, a seguito di un voto religioso, ha vestito i panni dell’Incappucciato dando vita ad una usanza di famiglia, che si è protratta per decenni tramandandosi di padre in figlio.

La tradizione prosegue il 29 Marzo 2024, alle ore 19:00, con partenza presso Piazza Vittorio Veneto.

Avella, a Pasquetta passeggiata archeologica

Lunedì di pasquetta, 1 aprile, Avella, aprirà le porte dell'Anfiteatro Romano per permettere ai visitatori e turisti di scoprire l'arena dei giochi gladiatori tra il verde e le mura antiche.

Lacenolandia 

E con l’inizio delle belle giornate, sabato riapre il parco dei divertimenti Lacenolandia.

La stagione primaverile è ripartita e come ogni anno “Lacenolandia” è pronta ad accogliervi, per una giornata all’insegna del divertimento per tutta la famiglia. 

Summonte, trekking nei boschi fino alla Chiesa di San Silvestro

Anime Erranti organizza una giornata di Trekking nei boschi di Summonte fino alla chiesa rupestre di San Silvestro Papa del XI secolo.

Un Trekking davvero affascinante, immerso nella natura del Parco Regionale del Partenio.

Cesinali, Passione di Cristo 

Torna a Cesinali (AV), il 20 marzo, alle 19.30, il tradizionale spettacolo della Rappresentazione della Passione di Cristo. L’opera, scritta dal compianto e grandissimo Maestro Professore Carmine Fernando Venezia, vede ormai da oltre mezzo secolo la messa in scena degli ultimi istanti drammatici della vita di Gesù. Gli attori e le comparse, scelti tra i cittadini del paese (come da tradizione e ispirazione del Maestro Venezia), danno vita ad un incredibile spettacolo in cui la Fede si fonde con l’arte, la storia con la tradizione.

Da Cantina Riccio Barbecue di Pasquetta con Balzano e Urciuoli

A Pasquetta un fantastico evento outdoor tra il fascino lussureggiante della natura irpina.

Genuinità e stile si fondono per un lauto banchetto curato dagli chef Gerardo Urciuoli e Mirko Balzano presso l'incantevole struttura Green Resort De Marco Cantina Riccio, a Chiusano di San Domenico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa fare nel weekend di Pasqua e Pasquetta in Irpinia

AvellinoToday è in caricamento