rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Eventi Aiello del Sabato

Giunge al termine il torneo di briscola e tressette ad Aiello del Sabato: "Sano divertimento e spensieratezza"

Il torneo ha visto la partecipazione di 52 iscritti divisi in 26 coppie

E’ giunto alla fase finale il torneo di briscola e tressette organizzato dalla  Società agricolo operaia di mutuo soccorso e dalla Proloco di Aiello del Sabato.

Il torneo ha visto la partecipazione di 52 iscritti divisi in 26 coppie. La sala della società operaia in piazza Garibaldi ha contenuto a stento i tanti appassionati del gioco: giocatori e spettatori hanno gremito il locale sin dalla prima partita.

Hanno aderito giocatori di ogni età, esperti del gioco del tressette e giovani alle prime armi, frequentatori abituali dei tavoli da gioco e persone che hanno partecipato per incoraggiare l’amico e magari consolarlo in caso di sconfitta..

In tutti è stata visibile la grande soddisfazione per essersi ritrovati dopo le limitazioni imposte dal Covid in un luogo simbolo della comunità locale, la Società agricolo operaia di mutuo soccorso.

“Abbiamo inteso organizzare questo torneo – dichiara il presidente della Società Gerardo Candido – come un pretesto per ritrovarsi tutti insieme, un torneo aperto a tutti.

Le Società di Mutuo Soccorso di Aiello è stata fondata nel 1884 per sopperire alle carenze dello stato sociale e aiutare i lavoratori in caso di incidenti sul lavoro, malattia e per avviare i soci alla alfabetizzazione: si tratta di una delle prime forme di solidarietà e mutualità della classe lavoratrice.

Grazie alla dedizione di tanti nostri concittadini, la Società ha attraversato tanti decenni e tante fasi storiche. Ha visto la partecipazione di più generazioni, unite sui principi fondanti e sempre validi di fratellanza, solidarietà, sostegno e amicizia delle società di mutuo soccorso.

Una presenza nella comunità aiellese, conclude Candido,  che deve continuare anche a partire da attività ludiche e goliardiche come quella in corso di svolgimento”.

Altra presenza storica ad Aiello è quella della Proloco. Il presidente Eugenio Cucciniello, organizzatore e partecipante alle partite in prima persona sottolinea l’importanza di questi momenti aggregativi per riscoprire il piacere dello stare insieme, scambiarsi esperienze, ritrovarsi e rinsaldare i valori di una comunità.

Non sono mancati i momenti di sano agonismo, di imprecazioni e di sfottò per una carta giocata male o per la fortuna che accompagnava gli avversari. A vigilare sul regolare andamento delle partite gli arbitri Iannuzzi Pellegrino e Nino Argenio.

Nel prossimo fine settimana le finali e la premiazione dei primi classificati. Per tutti il miglior premio è rappresentato da un sano divertimento e dall’aver trascorso qualche ora insieme di spensieratezza.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giunge al termine il torneo di briscola e tressette ad Aiello del Sabato: "Sano divertimento e spensieratezza"

AvellinoToday è in caricamento