Ritorna lo Sponz Fest di Vinicio Capossela: sarà un'edizione sulle vie dell'acqua

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Calitri
  • Quando
    Dal 25/08/2020 al 30/08/2020
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

 ‘Sponz acQua’ 2020 - edizione limitata. È questo il mood della kermesse ideata e organizzata dal musicista Vinicio Capossela nel suo paese d'origine: Calitri

"In un anno come questo, parlare di acqua non è solo parlare di ecologia, di risorse, di sfruttamento e di rapporto con la natura, è soprattutto parlare di rinascita - spiega Capossela - Da sempre le ritualità connesse a questo elemento, che è la sostanza stessa della vita, hanno a che fare con la purificazione e la rigenerazione. Lo Sponz Fest 2020 vuole essere un’esperienza anche simbolica: quella di ritrovarsi, con tutto un nuovo bagaglio di senso di responsabilità (verso noi stessi, gli altri, la natura intorno) sulle vie dell’acqua, nei luoghi che ci hanno fatto essere insieme in questi anni. Un modo per tornare a sentire le sirene dello spirito, d’acqua dolce e salata, dopo quelle delle ambulanze".

Il Fest si svolgerà Dal 25 al 30 agosto a Calitri, nei comuni limitrofi dell’Alta Irpinia, della Valle del Sele e verso il mare, dalle sorgenti dell’Ofanto fino alla foce del Sele. Sarà un’edizione limitata (ogni evento e incontro potrà ospitare un massimo di 200 persone) che quest’anno però si espande oltre i confini geografici che racchiudono il festival grazie alle possibilità della rete: sarà infatti possibile sponzarsi a distanza grazie allo streaming dell’intera manifestazione sulla piattaforma messa a disposizione da Scabec – Società Campana Beni Culturali. Grazie al contributo di Scabec sarà anche prodotto un docu-film sull’esperienza Sponz acQuà 2020. 

Tutti gli eventi saranno svolti nel rispetto delle norme di prevenzione al contagio dettate dalle norme nazionali e regionali e le aree saranno progettate per la capienza utile a garantire il corretto distanziamento sociale con al massimo 200 persone negli eventi maggiori.

A tal fine sono predisposti piani a cura dell’Ing. Mario Petrella, nostro incaricato alle norme di sicurezza e normative Covid-19 che prevederanno:

- Accesso agli eventi solo a seguito di prenotazione telematica e ticket di ingresso.

- Posti numerati a sedere per assistere agli eventi

- Accessi alle aree di incontro-spettacolo con controllo agli ingressi di temperatura corporea 

- Accessi alle aree dotati di strumenti di igienizzazione personale

- Accessi alle aree con mascherina obbligatoria

- Sistema di sicurezza aree con personale qualificato

- Igienizzazione continua dei bagni pubblici

- Somministrazione di alimenti e bevande nel rispetto delle normative HCCP e normative Covid-19 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Serata street food al Panificio De Nardo di Atripalda

    • 26 settembre 2020
    • Panificio De Nardo
  • Irpinia Express, viaggio in treno nella terra del Carmasciano

    • solo domani
    • 20 settembre 2020
  • A Nusco ritorna la Festa dell'Unità

    • dal 10 agosto al 12 ottobre 2020
  • All'Anfiteatro Romano di Avella i Racconti di Dioniso

    • oggi e domani
    • dal 19 al 20 settembre 2020
    • Anfiteatro romano di Avella
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    AvellinoToday è in caricamento