Il fascino di Montevergine protagonista per un giorno

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Mercogliano
  • Quando
    Dal 10/08/2020 al 10/08/2020
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

"Riscoprire” Montevergine per un giorno attraverso molteplici modi. “Vogliamo e dobbiamo riscoprire fattivamente uno dei posti più belli, suggestivi, ricchi di fascino e di storia della provincia di Avellino”, annuncia Francesco Iovino. Il Presidente del Parco del Partenio, insieme alla Scabec e alla Regione Campania, ha ideato e messo in pratica il progetto “Incontri lungo la via Campanina” che lunedì 10 agosto farà tappa ad Ospedaletto d’Alpinolo, Montevergine e Campo Maggiore. Una giornata dal grande fascino, caratterizzata da più momenti. Di Montevergine si discuterà nel pomeriggio, dopo la visita al Museo del Santuario a cura del direttore Emanuele Mollica. Alle 18, Paolo Speranza, docente, studioso e appassionato di cinema, direttore della rivista e collana editoriale “Quaderni di Cinemasud”, converserà con l’Abate Padre Riccardo Guariglia e con i giornalisti, sul suo libro “Montevergine, il paesaggio e la Juta nel racconto di scrittori e reporter”, edizioni Mephite.

Si tratta di un testo non solamente compilativo, ma di un vero viaggio - fatto attraverso lo studio di una mole di documenti che pochi avrebbero avuto il coraggio di affrontare - nell’immaginario legato a questo nostro patrimonio culturale; un monte, un santuario, un territorio pedemontano, una città grande e complessa, Napoli. In questo libro, Paolo Speranza ha raccolto un florilegio di testimonianze lungo tre secoli, poesie e prose spesso ispirate e piene di meraviglia, di curiosità, di sincero apprezzamento per questo monumento materiale e immateriale.

Al tramonto lo storytelling emozionale ispirato ad una poesia di Alfonso Gatto interpretata da Ilaria di Gaeta. Suggestioni e “poesia” anche con il galà lirico  con arie del repertorio classico, sacro, napoletano e duetti della pianista Maria Elisa Scibelli e dei soprani Ester Esposito e Antonietta Messore.

Al termine passeggiata dal Santuario di Montevergine a Campo Maggiore per ammirare il cielo stellato. “Un momento di grande relax, come suggerisce anche il nostro motto: stai comm’ o’ beato Giulio”, ricorda Iovino.  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Da Spider-Man a Star Wars, la quarta tappa di Comicon Extra al Carcere Borbonico

    • dal 16 ottobre al 28 novembre 2020
    • Carcere Borbonico
  • Al via i laboratori teatrali a Casino del Principe

    • fino a domani
    • dal 6 al 27 ottobre 2020
    • Circolo Avionica - Casina del Principe
  • Da Avellino a Luogosano fino a Taurasi: in partenza il treno dell'olio

    • 8 novembre 2020
  • La Bottega della Speranza, un progetto per i bambini nel nome di Gianni Rodari

    • dal 10 ottobre al 14 novembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    AvellinoToday è in caricamento