In bici da Avellino a Atripalda per scoprire le bellezze della provincia

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 22/07/2018 al 22/07/2018
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

FIAB Avellino Senza Rotelle, in collaborazione con la Pro Loco Atripalda, ha organizzato per domenica 22 luglio una pedalata urbana molto facile e adatta a chiunque, finalizzata a scoprire alcuni tesori storico-archeologici a due passi da casa nostra e a sperimentare (per chi non l'avesse mai fatto) l'utilizzo della bici per spostamenti in ambito urbano.

L'appuntamento è alle 9:00 in Piazza Libertà, da dove ci muoveremo per raggiungere Atripalda.

Qui incontreremo la Pro Loco Atripalda che ci accompagnerà alla visita guidata dello Specus Martyrum (il luogo dove dove, a seguito delle persecuzioni di Diocleziano, furono sepolti i martiri della città, nonché uno splendido esempio di arte paleocristiana) e dell'area archeologica di Abellinum (un antico insediamento di epoca sannitica).

Il rietro è previsto alle 13:00 a Piazza libertà.

Se avete bisogno di informazioni, siamo a disposizione.

----
Dettagli tecnici
Livello percorso: molto facile
Distanza complessiva (andata+ritorno): 6 km
Bicicletta: qualsiasi tipo o modello, purché in buone condizioni

---
Regole per una corretta cicloescursione
(a cura di Firenze Ciclabile)

E’ necessario partecipare alle gite con la bicicletta in ordine: cambio e freni funzionanti, gomme gonfie e adatte al percorso da fare. E’ necessario portare con sé una camera d’aria di scorta.

Ti consigliamo di usare sempre il casco, e di indossare indumenti adatti al meteo: da portare sempre con sé una mantellina da pioggia, o un micro-impermeabile, o un K-way o simili.

Porta sempre con te una buona scorta di acqua e qualche snack, un documento e possibilmente il cellulare.

Rispetta sempre il codice della strada.

Nessuno resta indietro.
In caso di rotture o foratura sarai aiutato a risolvere il problema.
Se in qualche salita non ce la fai puoi tranquillamente scendere dalla bici e spingere, oppure riposare. Non è una cosa, siamo amici che condividono una passione, quella del turismo lento, slow. Senza fretta, senza ansia.

L’iscrizione alle gite è da ritenersi autocertificazione di idoneità fisica.
Fiab Avellino non si assume responsabilità per eventuali incidenti o danni a persone o cose che si verificassero prima, durante e dopo l’escursione.

Le escursioni sono riservate ai soci FIAB regolarmente iscritti per l’anno in corso.

E possibile partecipare alla prima escursione anche non essendo iscritto alla FIAB, per valutare la possibilità di una imminente iscrizione

Importante
Fiab Avellino non è un tour operator da cui pretendere professionalità turistica, per cui non è concepibile considerare l’organizzatore (che è un/una volontario/a e per questo meritevole di rispetto) alla stregua di colui/colei che debba risolvere tutti i più disparati bisogni.

Qualsiasi difficoltà si presenti, sia organizzativa che logistica, va affrontata collettivamente, senza delegare la sua soluzione all’organizzatore di turno: è una questione di rispetto per chi ha più lavorato.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • A Chiusano inaugura il Barefoot, percorso a piedi scalzi immersi nella natura

    • 4 ottobre 2020
  • A Nusco ritorna la Festa dell'Unità

    • dal 10 agosto al 12 ottobre 2020
  • Tempo di Vendemmia: da Mastroberardino passeggiate, degustazioni e merende in vigna

    • dal 26 settembre al 24 ottobre 2020
  • Yoga, open day gratuito col Maestro Melchionna

    • solo domani
    • 29 settembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    AvellinoToday è in caricamento