rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Eventi Grottaminarda

Contaminazioni sonore con il "Trio Mephitis" al Castello d’Aquino

Il concerto rientra nella rassegna itinerante “I luoghi della Musica”, Festival Internazionale di Musica da Camera in Irpinia a cura dell’Associazione Musicale Internazionale “Arturo Toscanini

Brani reinterpretati abbracciando diversi generi musicali e diversi continenti: "Contaminazioni sonore contemporanee" un programma di grande piacevolezza e di coinvolgente ascolto proposto dal "Trio Mephits", una formazione molto originale, composta dagli eccellenti musicisti Valeria Veltro voce, Gaetano Agoglia alla chitarra e Donato Modrone al cajon.

Piazzolla, Paganini, Cannio, Jobin, Velazquez, Tosti, Di Capua, Piaf, Falvo, Turco, alcuni degli autori interpretati, accompagnati da una preziosa spiegazione per "entrare" appieno nella storia di ogni brano.

Il delizioso concerto nell'ambito della rassegna itinerante “I luoghi della Musica”, Festival Internazionale di Musica da Camera in Irpinia a cura dell'Associazione Musicale Internazionale “Arturo Toscanini” con il patrocinio del Comune di Grottaminarda.

La serata era prevista all'aperto, nei meravigliosi Giardini Pensili del Castello, ma causa vento si è preferito svolgerla in sala.

Il Maestro Antonella De Vinco, Direzione Artistica della rassegna, nell'introdurre il concerto ha sottolineato la lunga collaborazione con il Comune di Grottaminarda grazie alla Presidente del Consiglio, Virginia Pascucci, e all'Assessora alla Cultura, Marilisa Grillo, ed ha ricordato anche il viaggio insieme in Polonia per presentare il Festival.

A dare il benvenuto a nome del Sindaco e dell'intera Amministrazione, la Presidente del Consiglio, Virginia Pascucci, la quale ha confermato la lunga collaborazione con l'Associazione “Arturo Toscanini”, partita nel 2016, e dunque un evento consolidato a cui il Comune di Grottaminarda tiene molto poichè «“I luoghi della Musica” oltre a mostrarci artisti di grande spessore, ci fa conoscere luoghi insoliti, in questo caso il nostro Castello che è l'anima della nostra comunità e quindi ci fa piacere che anche altri possano fruire di questa bellezza».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contaminazioni sonore con il "Trio Mephitis" al Castello d’Aquino

AvellinoToday è in caricamento