Caccia al Tesoro sulla Collina della Terra per riscoprire il centro storico

  • Dove
    Collina della Terra
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 22/01/2017 al 22/01/2017
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Domenica 22 gennaio, dalle 9.30 alle 12, l’VIII edizione di Terrafuoco propone la “I° Caccia al Tesoro” sulla Collina della Terra di Avellino. 

L’iniziativa è pensata per bambini e genitori per giocare insieme alla scoperta delle ricchezze storiche e culturali del centro storico; per partecipare è necessario iscriversi chiamando, entro le 19 del 20 gennaio, al numero 3471217735 (quota di iscrizione 5 euro per equipaggio), saranno ammesse squadre composte da due o tre persone composte da almeno un genitore e un figlio. Ogni squadra dovrà essere in possesso dei seguenti oggetti: una matita o penna, una fotocamera o cellulare con fotocamera, una bottiglietta di plastica o contenitore per liquido. 

La partenza è alle 9.30 in Vico Materdomini, di fronte alla Cripta del Duomo; il Capitano genitore di ogni squadra interloquisce con gli organizzatori, attesta con la propria firma la veridicità dei dati e documenti prodotti e risponde del comportamento della propria squadra. 

L’equipaggio vincitore sarà premiato con un’opera del M° Giuseppe Rubicco, a tutti sarà rilasciato un attestato di partecipazione. 

Ad ogni squadra sarà assegnato un numero. La successione dei numeri assegnati alle squadre segue l’ordine cronologico con il quale si sono iscritte. Tale numero insieme al nome di fantasia, identifica la squadra per tutta la durata della gara.

Durante la gara le squadre partecipanti dovranno raggiungere luoghi criptati e sostenere prove fisiche e intellettuali. In ogni caso, non sarà necessario raggiungere posti inaccessibili o pericolosi, non è previsto lo svolgimento di prove che potrebbero mettere a rischio l’incolumità fisica dei partecipanti. La Caccia al Tesoro avrà come raggio d'azione il centro Storico di Avellino, in particolare la “Collina della Terra”. I concorrenti potranno utilizzare telefoni cellulari, computer, libri, dizionari e avvalersi della collaborazione di parenti, amici, conoscenti o semplici passanti. 

Nell'eventualità che più squadre si trovino contemporaneamente sul luogo si svolgimento di una prova, la precedenza spetta alla squadra che, secondo l’insindacabile giudizio degli organizzatori è arrivata per prima. Alle successive è fatto obbligo di aspettare.

Vincerà la squadra che riporterà il Tesoro all’organizzazione. Pregiudiziale per la vittoria è il riconoscimento da parte della giuria di un corretto svolgimento della gara, senza uno sleale e/o fortuito ritrovamento del Tesoro.

Gli organizzatori comunicheranno a tutti i capitani la fine della Caccia al Tesoro a seguito del  ritrovamento del Tesoro o la sua sospensione per cause di forza maggiore. Il centro operativo dove è possibile interloquire con gli organizzatori è la sede dell’Associazione Piano Terra in vico Materdomini (adiacente la Cripta del Duomo). Sarà obbligatorio rilasciare agli organizzatori i recapiti telefonici dei capitani. 

Ai partecipanti sarà richiesta la massima lealtà sportiva, il rispetto delle persone o cose coinvolte o meno nella manifestazione; comportamenti contrari saranno sanzionati con l’immediata espulsione dal gioco. L’organizzazione non sarà in alcun modo responsabile degli eventuali danni arrecati a persone o cose, che possano derivare o incidentalmente essere causati dai partecipanti  alla Caccia al Tesoro. I partecipanti dovranno inoltre attenersi alle norme del Codice Civile, Penale e della Strada. Eventuali sanzioni irrogate ai partecipanti per violazione delle norme dei suddetti Codici rimarranno a carico esclusivo degli stessi. Lo svolgimento della Caccia al Tesoro avverrà nel rispetto del sopraindicato Regolamento. La mancata conoscenza dello stesso non potrà essere invocata da parte dei parte dei concorrenti come motivo di non applicazione delle previste sanzioni.

Terrafuoco si concluderà il 31 gennaio, alle 18.30, con il tradizionale “Focarone di San Ciro”, la musica di Barabba Blus e Vinyl Gianpy e convivialità popolare. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • #arivederlastoria: l'iniziativa social di "Dante per tutti" che parte dall'Irpinia

    • Gratis
    • dal 1 febbraio al 1 settembre 2021
    • #arivederlastoria
  • Giuseppe Camuncoli, da Spiderman a Star Wars: prorogata l’esposizione al Carcere Borbonico

    • dal 1 febbraio al 24 aprile 2021
    • Ex carcere Borbonico
  • Tutti per la parità, la Provincia di Avellino celebra l'8 marzo con un evento in streaming

    • 8 marzo 2021
  • Giornata Mondiale Malattie Rare: l'evento virtuale organizzato dagli Irpini della Capitale

    • solo domani
    • 1 marzo 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    AvellinoToday è in caricamento