Poste Italiane assume laureati in ingegneria

Assunzioni in area Operations, settore Corrispondenza e Pacchi con contratti a tempo indeterminato

Poste Italiane periodicamente offre opportunità di lavoro. Attualmente cerca ingegneri da inserire nelle sedi di Lombardia, Emilia Romagna, Lazio e Veneto. 

Per la precisione si tratta di assunzioni in area Operations, settore Corrispondenza e Pacchi con contratti a tempo indeterminato.

La ricerca è quindi rivolta a Process and continuous improvement logistic engineer a Milano, Venezia, Bologna. In questo caso si cercano laureati in ingegneria con almeno 3 anni di esperienza in contesti e ruoli simili e conoscenze di analisi e gestione KPI e change management.

Si cerca anche un Lean Specialist a Milano. Anche in questo caso il candidato ideale è laureato in ingegneria Gestionale o Logistica e della Produzione o Meccanica e possiede un’esperienza di almeno 2 anni in settori automotive o manifatturiero o logistica integrata. Si richiede anche un’ottima conoscenza di Lean/World Class Manufacturing e capacità di project management.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poste Italiane sta cercando anche un Process Engineer esperto Mtm per la sede di Roma. La ricerca è ancora rivolta a laureati in ingegneria disponibili a trasferte, che hanno già 2 anni di esperienza in ruoli simili e capaci di gestire e analizzare i KPI di stabilimento. Tutti i requisiti al completo si trovano alla pagina Poste Italiane lavora con noi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pericolosità ibuprofene e utilità vitamina C, la Farmacia Capozzi fa chiarezza

  • Non usare mascherina con valvola, potrebbe diffondere il contagio: l'avviso ai cittadini

  • Coronavirus, "Attenzione al fumo di sigaretta": l'allarme del Ministero della Salute

  • Coronavirus in Irpinia: ecco la mappa aggiornata, Comune per Comune, al 26 marzo 2020

  • La 3DRap di Mercogliano trasformerà maschere da sub in ventilatori

  • Coronavirus, l'aggiornamento della Protezione Civile: "Sono 62.013 i positivi, in Campania 1.169"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento