menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mutui e prestiti da parte delle famiglie, la situazione in Irpinia

Secondo i dati Barometro Crif in base al 2018

Richieste di mutui e prestiti da parte delle famiglie, aggiornato a dicembre 2018. Il Barometro CRIF dice che nel 2018 il numero di richieste di nuovi mutui e surroghe ha fatto registrare un aumento del 0,2% rispetto all’anno 2017. A livello provinciale, si registra una crescita abbastanza generalizzata con gli incrementi più consistenti a Salerno (+0,6%), Napoli e Avellino (entrambi +0,3%), mentre a Caserta si registra l’unica contrazione in Regione (-0,7%). Relativamente agli importi medi richiesti, invece, si registra un aumento complessivo rispetto alla precedente rilevazione, con la provincia di Napoli che guida la classifica regionale con 134.492 euro mediamente richiesti, seguita da Salerno (122.608 euro) e Caserta (114.555 euro). Il valore medio più contenuto, al contrario, è quello richiesto nella provincia di Avellino, con 109.650 euro.

Per quanto riguarda il numero di richieste di prestiti finalizzati all’acquisto di beni e servizi (quali auto e moto, arredo, elettronica ed elettrodomestici, ma anche viaggi, spese mediche, palestre ecc.), la Campania si è distinta per un aumento del 4,6% rispetto allo stesso periodo del 2017. Scendendo maggiormente nel dettaglio, Caserta conquista la vetta della classifica regionale con una crescita del 6,9%. Seguono Avellino (+6,2%) e Napoli (+4,3%). Benevento, invece, fa segnare l’unica contrazione in Regione, con -1,4%. In termini di importo, per i prestiti finalizzati richiesti in regione la media è stata pari a 4.594 Euro, ben al di sotto rispetto al dato nazionale seppur in crescita rispetto al 2017 in tutte le province.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento