menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Irisbus, Spera: "C'è ancora tanto da fare"

Queste le parole di Antonio Spera, segretario generale dell’Ugl Metalmeccanici, dopo il confronto al Mise sulla vertenza ex Irisbus

"Le prospettive di Industria Italiana Autobus per la ex Irisbus di Valle Ufita iniziano a concretizzarsi ma c’è ancora tanto da fare. Chiediamo al Governo di accelerare sui tempi di reindustrializzazione del sito avellinese e di concretizzare al più presto il piano trasporti"..

Queste le parole di Antonio Spera, segretario generale dell’Ugl Metalmeccanici, dopo il confronto al Mise sulla vertenza ex Irisbus.

"Altra nota dolente della vertenza - precisa il sindacalista -  resta il riassorbimento dei lavoratori. Proprio su questo punto pretendiamo la massima attenzione visto  che siamo in estremo ritardo. Ieri - prosegue - è stato illustrato il piano industriale che prevede investimenti per oltre 38 milioni di euro e la produzione di due tipi di autobus,  uno urbano di 38-41 posti e un altro turistico ed adibito anche a scuolabus di circa 29. I due autobus - conclude - saranno prodotti con alimentazione a diesel e saranno disponibili anche in modalità elettrica".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento