Economia

Giuseppe Picariello, nuovo dirigente della divisione anticrimine di Livorno

Picariello, proviene dalla questura di Firenze, dove ha svolto le funzioni di dirigente del commissariato di  Firenze Rifredi-Peretola e in tale ruolo ha svolto tutti i principali servizi di ordine pubblico

Giuseppe Picariello, 54 anni, avellinese, è il nuovo dirigente della divisione anticrimine della questura di Livorno.  Picariello, proviene dalla questura di Firenze, dove ha svolto le funzioni di dirigente del commissariato di  Firenze Rifredi-Peretola e in tale ruolo ha svolto tutti i principali servizi di ordine pubblico.

E’ laureato in giurisprudenza ed ha conseguito l’abilitazione di procuratore legale.

Precedentemente ha avuto esperienze presso la questura di Catania dove ha diretto il commissariato cittadino “Borgo Ognina”. In tale sede ha accresciuto la sua esperienza lavorativa svolgendo indagini di polizia giudiziaria nel campo della criminalità organizzativa di stampo mafioso.

E’ stato responsabile del commissariato di Montecatini Terme ed ha lavorato presso la questura di Imperia dove ha diretto la Digos. Al termine del 31° corso dirigenziale svoltosi presso la scuola superiore di polizia a Roma è stato promosso primo dirigente della polizia di Stato ed assegnato alla questura di Livorno.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giuseppe Picariello, nuovo dirigente della divisione anticrimine di Livorno

AvellinoToday è in caricamento