Economia

Fase 2, tasse e contributi da pagare entro il 16 settembre

Settembre il mese utile per il pagamento di tutti gli adempimenti tributari sospesi nei mesi di marzo

Tasse e contributi in scadenza il 31 maggio, sospesi per l’emergenza Covid, slittano al 16 settembre. Lo ha annunciato il ministro dell’Economia Gualtieri.

Il 16 settembre è quindi la data scelta per il pagamento di tutti gli adempimenti tributari sospesi nei mesi di marzo, aprile e maggio, ma anche del saldo per tutti gli “avvisi bonari”, le cartelle esattoriali e gli accertamenti in scadenza dal 2 marzo scorso.

Versamenti

I versamenti potranno essere effettuati dai contribuenti in una soluzione sola o con quattro rate di pari importo (l’ultima in scadenza il 16 dicembre).

Agenzia delle Entrate 

Dal prossimo giugno invece tutto tornerà al regime ordinario, sempre sperando che l’emergenza coronavirus sia stata superata. Come anticipato dal “Sole 24 Ore”, incombe sui contribuenti anche la mina vagante rappresentata da oltre 30 milioni di atti di accertamento e cartelle esattoriali che in teoria l’Agenzia delle Entrate dovrebbe notificare da giugno a dicembre di quest’anno: l

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fase 2, tasse e contributi da pagare entro il 16 settembre

AvellinoToday è in caricamento