Elital e Mondial Group, due vertenze lavoro che fanno tremare l'Irpinia

Il 10 settembre sarà invitato a partecipare l’imprenditore Massimo Pugliese, mentre per il 16 è prevista la convocazione dei massimi rappresentanti della Mondial Group

La più che possibile chiusura di due importanti aziende come Elital e Mondial Group, rappresenterebbe una tragedia immane per l’Irpinia e si andrebbe a sommare alla già disastrosa situazione in cui versa la nostra provincia. Un numero consistente di operai, infatti, potrebbe ben presto ritrovarsi senza un lavoro e tra questi numerosi sono gli ‘over 40’, che hanno moglie e figli a carico. La politica e le istituzioni non possono rimanere a guardare; è necessario intervenire, in qualche modo - per quel che compete alla Regione Campania - per arrivare ad una soluzione adeguata in intesa con le parti sociali e la rappresentanza sindacale, presenti oggi a questo tavolo, e ovviamente con i rispettivi imprenditori a capo delle due aziende in questione”.

Così la Presidente del Consiglio regionale della Campania, Rosa D’Amelio, a margine delle due importanti audizioni relative alle vertenze sindacali delle aziende irpine Elital e Mondial Group, che stamattina si sono svolte presso la sede degli uffici della Presidenza del Consiglio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bisogna agire in fretta per cercare di scongiurare una vera e propria tragedia annunciata già da tempo, di tipo economico - sociale, per centinaia di famiglie. Ecco perché abbiamo richiesto, sempre presso questi gli uffici, una nuova audizione relativa alla vertenza Elital - ci sarà il 10 settembre - a cui sarà invitato a partecipare l’imprenditore Massimo Pugliese, mentre per il 16 è prevista la convocazione dei massimi rappresentanti della Mondial Group. La tutela di tutte le parti chiamate in causa, lavoratori, famiglie e aziende - ha infine ribadito D’Amelio - è lo scopo di questi incontri, in linea con la politica attiva - e non più di assistenza o di sussidio - promossa da questa nuova Giunta regionale, targata PD, e da questo neonato consiglio, soprattutto nell’affrontare criticità del genere. E su questo sono in completa sintonia con l’Assessore regionale al Lavoro e Risorse umane, Sonia Palmeri, e con Nicola Marrazzo, presidente della Terza commissione Attività produttive, industria, turismo e commercio, entrambi presenti alle audizioni”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Decathlon si prepara ad aprire a Mercogliano: previste 70 assunzioni

  • A Dentecane l'ultimo saluto al Cavaliere Garofalo, re indiscusso del Pantorrone

  • Giovanissimo irpino muore in vacanza in Calabria

  • Il bonus di mille euro ai professionisti nel Decreto di agosto

  • Coronavirus a Volturara, effettuato tampone su caso sospetto: l'annuncio del sindaco

  • Emergenza idrica in Irpinia, la lista dei comuni senza acqua aggiornata al 30 luglio 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento