menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Zaolino: "Per Fismic congelato lo sciopero a Cgs"

"Vista la disponibilità della prefettura a riconvocare le parti già a partire dal giorno successivo al pronunciamento del tribunale ci sembra scorretta e fuorviante l’iniziativa delle altre sigle sindacali"

Si è tenuta questa mattina presso la sede della Fismic di Avellino,una riunione con i delegati e gli attivisti della Fismic del CGS per valutare il risultato della riunione tenutasi in prefettura il 21 gennaio. "La Fismic dichiara il Segretario Generale Giuseppe Zaolino ritiene utile per la definizione della vertenza, mantenere il tavolo della prefettura e accoglie la richiesta del prefetto di congelare lo sciopero degli 80 lavoratori del CGS previsto per lunedì 25 gennaio. Il tribunale di Avellino continua Zaolino il 28 Gennaio si pronuncerà sul prosieguo del concordato in continuità, fondamentale per il prosieguo delle attività di depurazione del CGS.

Vista la disponibilità della prefettura a riconvocare le parti già a partire dal giorno successivo al pronunciamento del tribunale ci sembra scorretta e fuorviante l’iniziativa delle altre sigle sindacali di mantenere lo sciopero senza aver consultato i lavoratori. In ogni caso conclude Zaolino essendo Fismic la prima organizzazione proveremo in questo fine settimana a far ragionare tutti per ritrovare un percorso unitario che conduca alla soluzione della vertenza senza farsi condizionare dalle diverse posizioni di alcuni politici".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento