menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Architetto irpino premiato a Milano in occasione di Fuorisalone

La prima edizione del concorso 'La Casa Conviviale' ha voluto premiare oggetti di design che esprimono non solo il bello ma il calore tipico delle case partenopee. Un'intimità che rimanda all'idea del focolare domestico che i milanesi hanno potuto vivere per qualche ora nella boutique di Eddy Monetti

La prima edizione del concorso ‘La Casa Conviviale’ ha voluto premiare oggetti di design che esprimono non solo il bello ma il calore tipico delle case partenopee. Un’intimità che rimanda all’idea del focolare domestico che i milanesi hanno potuto vivere per qualche ora nella boutique di Eddy Monetti in piazza San Babila 2 a Milano che ha ospitato la mostra dei progetti per l’intera settimana del Fuorisalone 2016. Tra i prodotti apprezzati quello dell’architetto avellinese Adriano D’Elia autore della mensola ecologica 'Legàmi' realizzata con materiali di recupero. Originario di Forino, 22 anni dopo la maturità presso l'Istituto Imbriani, si è laureato  in design & comunicazione presso la facoltà di Architettura di Aversa. "Dall'intesa fra artigianato e progresso tecnologico nasce Legami, una mensola contemporanea inspirata all'arte del recupero, che ad un materiale nobile e caldo come il legno abbina inserti di Pla colorato" si legge nella descrizione.

Il concorso 'La Casa conviviale' è stato ideato dall’architetto Grazia Torre, presidente di Napolicreativa, con il patrocinio della Fondazione dell’Ordine degli Architetti Napoletani ed il Dipartimento di Architettura e Disegno Industriale della Sun. Venti designer campani si sono sfidati attraverso progetti di complementi d’arredo all’insegna di un lifestyle tutto Made in Napoli. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riprendono le ricerche di Domenico Manzo

  • Salute

    Vaccino Covid, una sola dose potrebbe essere efficace

  • Salute

    In Campania non ci si ammala più di influenza

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento