menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giochi Preziosi non sarà più dell'imprenditore avellinese

Enrico Preziosi vende lo storico marchio di giocattoli leader in tutta Italia

L'imprenditore irpino Enrico Preziosi ha deciso di vendere la sua creatura. Giochi Preziosi il marchio di giocattoli con cui sono cresciuti tutti i bambini è in vendita al 100%.
A farsi avanti è  stata l’Investindustrial, guidata da Andrea Bonomi, protagonista di numerose acquisizioni negli ultimi anni. Una su tutte: Artsana. Il finanziere milanese ha rilevato dalla famiglia Catelli per 750 milioni il 60% del gruppo che possiede i marchi Chicco, Pic Solution, Lycia e Control. Per Preziosi, patron del Genoa Calcio, la cifra per la compravendita potrebbe essere mezzo miliardo di euro. 

Creata nel 1978 come società per il commercio all’ingrosso di giocattoli, la Giochi Preziosi è la principale azienda del settore giocattoli in Italia. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento