Cronaca

Il Vescovo di Avellino verso Nola: si apre la successione a Mons. Francesco Marino

L'indiscrezione filtra direttamente da Roma: Papa Francesco a giorni dovrebbe firmare la nomina

L'indiscrezione filtra direttamente da Roma. Papa Francesco è prossimo a indicare Vescovo di Nola, Francesco Marino, dal 2005 alla guida della diocesi di Avellino. La nomina sarà pubblicata a giorni. "La scelta di Bergoglio è caduta sul presule nativo di Cesa, un paese di quasi 9mila abitanti in provincia di Caserta - scrive farodiroma.it - Marino, 61 anni il 24 novembre prossimo, ha frequentato il Pontificio Seminario Campano Interregionale di Posillipo a Napoli ed è stato ordinato presbitero il 6 ottobre 1979 per la diocesi di Aversa.

Il 13 novembre 2004 san Giovanni Paolo II lo ha nominato vescovo di Avellino. Ha ricevuto l’ordinazione episcopale nella cattedrale di Aversa l’8 gennaio 2005 dal cardinale Crescenzio Sepe, all’epoca prefetto della Congregazione per l’evangelizzazione dei popoli e successivamente arcivescovo metropolita di Napoli e presidente della Conferenza Episcopale Campana. Nel 2011 monsignor Marino è stato eletto delegato dei vescovi firmatari della convenzione del Pontificio Seminario Campano Interregionale di Napoli".

Si aprirebbe a questo punto la corsa alla successione di Marino alla Diocesi avellinese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Vescovo di Avellino verso Nola: si apre la successione a Mons. Francesco Marino

AvellinoToday è in caricamento