rotate-mobile
Cronaca

Vergogna ad Avellino, Casapound imbratta i muri del capoluogo

Numerose scritte sono apparse in vari punti della città

Vergogna ad Avellino, numerose scritte e slogan sono apparsi in vari punti della città. La firma è sempre la stessa: "Casapound".

La speranza, adesso, è che le telecamere di videosorveglianza del capoluogo abbiano ripreso gli ignoti che, armati di bombolette spray, hanno imbrattato la città. Sul fatto indagano i Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vergogna ad Avellino, Casapound imbratta i muri del capoluogo

AvellinoToday è in caricamento