menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inquinamento Valle del Sabato, parte l'indagine epidemiologica

Il prefetto ha incontrato la direttrice dell'Asl e il primario Acone

Il grido d'allarme lanciato dal comitato Salviamo la Valle del Sabato è stato raccolto dal Prefetto Carlo Sessa. Palazzo di Governo ha deciso di far partire lo studio per accertare le patologie contratte nel territorio. Sessa vuole vederci chiaro sul nesso che potrebbe esistere tra l'incidenza di determinate malattie e la presenza di elementi inquinanti nell'aria.

Dopo l'incontro tenutosi ieri con la direttrice dell'Asl Maria Morgante e il primario del reparto Malattie Infettive del Moscati Nicola Acone, il prefetto ha rassicurato sull'avvio dello screening epidemiologica. Da parte delle istituzioni c'è l'ok anche per l'indagine sui tumori, anche se quest'ultima prevede tempi più lunghi rispetto alla prima, per questo non si concretizzerà prima della fine del prossimo anno.

Intanto il comitato ambientalista continua la sua campagna d'informazione, il prossimo appuntamento è a Tufo il tre novembre. Interverranno all'incontro Gianni Tamino, docente di biologia all'Università di Padova e Gaetano Ravezzi, presidente dell'associazione Isde medici per l'ambiente sezione Campania.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento