rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Cronaca Atripalda

Usura ad Atripalda: ecco le prime condanne per gli imputati

Si afferma che abbiano costretto un imprenditore di Atripalda, proprietario di una macelleria, a cedere loro il 12% della somma inizialmente prestata come interessi, sfruttando la sua difficile situazione finanziaria

Gerardo Picariello è stato condannato a due anni, con pena sospesa. Analogamente, Crescenzo Michele ha optato per un patteggiamento, concordando anch'egli una condanna di due anni. Gaetano Rinaldi, invece, ha deciso di patteggiare una pena più lunga, accettando una condanna di tre anni e otto mesi. Infine, il giudice per le udienze preliminari, il giudice Rotondi, ha deciso oggi di rinviare a giudizio, con rito ordinario, Guariello Nicola. Gli imputati sono assistiti legalmente dagli avvocati Francesco Pecchia, Nello Pizza, Sabatino Fusco, Marino Capone e Cesare Fiorentino.

Tutti e quattro gli imputati sono accusati di usura in base all'impianto accusatorio. Si afferma che abbiano costretto un imprenditore di Atripalda, proprietario di una macelleria, a cedere loro il 12% della somma inizialmente prestata come interessi, sfruttando la sua difficile situazione finanziaria. Si ritiene che anche il proprietario di una braceria in via Nazionale Torrette sia caduto nella rete dell'usura. Quest'ultimo avrebbe dovuto versare interessi usurari del 15% mensile su un prestito iniziale di 30mila euro, ricevendo dalla vittima, da marzo a luglio del 2019, 9.500 euro solamente come interessi maturati.

In particolare, Gaetano Rinaldi e Michele Crescenzo, in una collaborazione criminale, sembrano aver preteso la restituzione delle somme di denaro insieme agli interessi concordati. Nel maggio del 2020, a Montoro, il titolare della macelleria di Atripalda subì anche un brutale attacco fisico, quando Gaetano Rinaldi lo colpì con un pugno al volto, minacciando anche il suo anziano padre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Usura ad Atripalda: ecco le prime condanne per gli imputati

AvellinoToday è in caricamento