rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Vallata

Si spaccia per Carabiniere e chiede a una donna il pagamento di alcune contravvenzioni: denunciato

Poco dopo il truffatore si è presentato a casa della malcapitata e, benché senza uniforme e senza esibire alcun distintivo, è riuscito a impossessarsi di vari monili in oro

Nella mattinata di ieri, una ultraottantenne di Vallata è stata truffata da un malvivente che, spacciandosi telefonicamente per carabiniere, le ha chiesto del denaro necessario per l’urgente pagamento di alcune contravvenzioni fatte al nipote.

Poco dopo il truffatore si presenta a casa della malcapitata e, benché senza uniforme e senza esibire alcun distintivo, riesce ad impossessarsi di vari monili in oro.

Solo dopo aver contattato il familiare l’anziana si è resa conto del raggiro e ha denunciato l’accaduto ai Carabinieri della locale Stazione che hanno avviato le indagini. 

Il Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino ricorda ancora una volta i consigli riportati con l’iniziativa “Difenditi dalle truffe”, principalmente rivolta agli anziani, potenziali vittime di tale tipologia di reato. In particolare, non fidarsi se qualcuno telefona o si presenta a casa, chiedendo del denaro o oggetti preziosi: in tal caso rinviare l’appuntamento è contattare il familiare interessato, segnalando immediatamente ogni situazione sospetta al 112 o al più vicino Comando.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si spaccia per Carabiniere e chiede a una donna il pagamento di alcune contravvenzioni: denunciato

AvellinoToday è in caricamento