menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Truffa online, denunciato avellinese: accredito lo riceve ma non invia la merce

La vittima, residente nel territorio emiliano, dopo aver effettuato il pagamento non riusciva più a contattare i presunti venditori

Si è fatto accreditare 370 euro sulla propria carta postapay, denari che costituivano il pagamento per la vendita di ricambi per auto. Ma mentre l’accredito è regolarmente arrivato, dei ricambi nemmeno l’ombra. È per questo che i carabinieri di Copparo hanno denunciato alla Procura della Repubblica per concorso in truffa un pregiudicato 47enne residente nell’Avellinese, e un 44enne romeno residente in provincia di Torino, per aver, mediante raggiro, ottenuto l'accredito su una carta postapay, come si diceva, della somma di 370 euro a seguito della contrattazione per la vendita di alcuni ricambi per autovettura. La vittima, residente nel territorio di Copparo, dopo aver effettuato il pagamento non riusciva più a contattare i presunti venditori e non riceveva alcun prodotto. Con la denuncia si sono attivati i carabinieri e, ricostruendo l'intera trattativa, sono risaliti all'identità degli autori della truffa

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sono cinque le regioni che dal 10 maggio cambieranno colore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento