Trovato cadavere nei boschi: potrebbe essere l'uomo scomparso un anno fa

Tutto lascia intendere che possa essere il corpo di Antonio Rocco, 67enne di Olevano sul Tusciano

Un escursionista americano  ha trovato il corpo senza vita di un uomo, nei Boschi tra Calabritto e Sererchia. Non si conosce l’identità dell’uomo, ma tutto lascia pensare possa trattarsi del corpo di Antonio Rocco, 67enne di Olevano sul Tusciano e residente a Battipaglia, scomparso la scorsa estate mentre era alla ricerca di funghi nell’Oasi Valle della Caccia di Senerchia, in compagnia di due amici. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le ricerche non portarono a nulla, nonostante intervennero i volontari del gruppo Kronos ed esperti sciatori ed escursionisti, che si avvalsero dell’impiego di unità cinofile, elicotteri e droni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni di giugno pagate in anticipo: in Campania aumenteranno le minime

  • Decreto Rilancio, da oggi IVA zero sui dispositivi di protezione: ecco quali

  • Coronavirus a Monteforte, il sindaco annuncia un nuovo positivo

  • Ha un tumore al fegato: gli specialisti del Moscati gli donano una speranza

  • Shock a Mercogliano, spari contro un'auto con quattro giovani a bordo

  • Ennesima tragedia della solitudine, donna si toglie la vita gettandosi dal balcone

Torna su
AvellinoToday è in caricamento