Trovato cadavere nei boschi: potrebbe essere l'uomo scomparso un anno fa

Tutto lascia intendere che possa essere il corpo di Antonio Rocco, 67enne di Olevano sul Tusciano

Un escursionista americano  ha trovato il corpo senza vita di un uomo, nei Boschi tra Calabritto e Sererchia. Non si conosce l’identità dell’uomo, ma tutto lascia pensare possa trattarsi del corpo di Antonio Rocco, 67enne di Olevano sul Tusciano e residente a Battipaglia, scomparso la scorsa estate mentre era alla ricerca di funghi nell’Oasi Valle della Caccia di Senerchia, in compagnia di due amici. 

Le ricerche non portarono a nulla, nonostante intervennero i volontari del gruppo Kronos ed esperti sciatori ed escursionisti, che si avvalsero dell’impiego di unità cinofile, elicotteri e droni. 

Potrebbe interessarti

  • Senz'acqua fino a domani, ecco i comuni che resteranno a secco

  • Avellino Summer Fest, ecco gli appuntamenti di oggi

  • Sospensioni idriche, ecco i comuni che resteranno a secco

  • Addio a Nadia Toffa, il ricordo commosso di Luca Abete: "Non hai mai perso il sorriso, la dignità e la speranza"

I più letti della settimana

  • Gigi Marzullo operato d'urgenza al Moscati

  • La Maccaronara con fonduta di caciocavallo: il piatto 'illegale' di chef Vincenzo Vazza

  • Schianto terribile in autostrada, neopatentata 19enne grave al Moscati

  • Morso da una vipera: corsa al Pronto Soccorso per un 30enne

  • Avellino Summer Fest, ecco gli appuntamenti di oggi, 18 agosto 2019

  • La terra ha tremato, sisma avvertito anche in Irpinia

Torna su
AvellinoToday è in caricamento