Trasformazione abusiva di un’area boscata

I carabinieri forestali denunciano due persone

I Carabinieri della Stazione Forestale di Ariano Irpino, all’esito di mirati controlli, hanno denunciato due persone ritenute responsabili, a diverso titolo, dell’illecita soppressione di un’area boscata.
L’attività eseguita dai militari dell’Arma ha permesso di ritenere i predetti responsabili della soppressione di una superficie boscata di circa 3500 metri quadrati in assenza delle autorizzazioni da parte degli enti competenti.
Alla luce delle evidenze emerse, oltre alla denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento, è scattato il sequestro dell’area interessata nonché di un autocarro carico di legna e di due motoseghe verosimilmente utilizzate per commettere l’illecito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna da Milano con la febbre altissima, trasportato al Moscati

  • Coronavirus, ecco il tragitto del giovane tornato da Codogno: "E' tornato in auto"

  • Coronavirus, di ritorno a Montefusco da Codogno: scatta il protocollo

  • Coronavirus, due fratelli tornano a Lauro da Codogno: scatta il protocollo

  • Avellino in lutto, è morto il "vigile urbano buono"

  • Coronavirus, Lauro, il sindaco: "Hanno viaggiato in treno e poi sono andati a prenderli in auto"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento