Cronaca

Taglio abusivo di alberi in area protetta: un denunciato

L'intervento dei Carabinieri forestali

Prosegue l’attività dell’Arma volta alla prevenzione e repressione dei reati di furto e commercializzazione illecita dei prodotti legnosi, che vanno a detrimento del prezioso patrimonio boschivo dell’Irpinia con le note conseguenze in termini, tra l’altro, di deturpazione del paesaggio e dissesto idrogeologico. I Carabinieri della Stazione Forestale di Monteforte Irpino, nell’ambito di mirati servizi, hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria un 70enne ritenuto responsabile di Furto aggravato, Danneggiamento nonché di Distruzione e deterioramento di bellezze naturali e dell’habitat all’interno di sito protetto. I militari operanti hanno fermato il predetto alla guida di un veicolo carico di circa 2 quintali di legna di faggio, asportata furtivamente da un’area boscata del Comune di Quadrelle, ricadente all’interno dei confini del Parco Regionale del Partenio nonché rientrante nel Sito di Importanza Comunitaria denominato “Dorsale dei Monti del Partenio”, territorio sottoposto a vincolo idrogeologico. Alla luce delle evidenze emerse, per il 70enne è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino. Il veicolo carico di legna è stato sottoposto a sequestro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taglio abusivo di alberi in area protetta: un denunciato

AvellinoToday è in caricamento