Taglia in modo indiscriminato legna vicino al fiume Sele: denunciato

Recuperati e sottoposti a sequestro circa 5 quintali di legna

I carabinieri della Stazione di Calabritto, al termine di mirate indagini, hanno denunciato un 50enne del luogo che qualche giorno fa avevano pensato di poter ovviare all’acquisto della legna deturpando alcuni alberi dall’alveo del fiume Sele.

Per l’improvvisato boscaiolo è scattata dunque la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo, poiché ritenuto responsabile di furto aggravato.

Recuperati e sottoposti a sequestro circa 5 quintali di legna.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in autostrada, morto un irpino e la figlia di 6 anni

  • Incendio Pianodardine: l'Asl vieta raccolta e consumo di frutta, verdura, acqua, latte e uova

  • Incendio ad Avellino, risarcimento danni per i residenti

  • Incendio Pianodardine, ecco la prima relazione Arpac sulla qualità dell’aria

  • Schianto tremendo, due morti e un ferito grave

  • Irpinia senza pace: nuove fiamme sul Partenio

Torna su
AvellinoToday è in caricamento