menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Taglia la legna nel fondo del vicino: denunciato

Colto in flagranza di reato dai carabinieri l'insospettabile impiegato

I Carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano (Av), nell’ambito dei servizi predisposti dal Comando Provinciale di Avellino, hanno sorpreso un 51enne nella flagranza di reato mentre rubava della legna. I Carabinieri della Stazione di Pratola Serra hanno bloccato quell'insospettabile impiegato del luogo, mentre in una zona rurale del comune di Prata Principato Ultra (Av), dopo essersi introdotto in un terreno di proprietà privata, era intento a tagliare numerosi alberi per poi trasportarli nel proprio terreno confinante. Alla luce delle evidenze della flagranza di reato, integrate dalla denuncia sporta dal proprietario del fondo, l’uomo veniva quindi deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dr. Rosario Cantelmo, ritenuto responsabile del reato di furto aggravato. La legna asportata è stata restituita al legittimo proprietario
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento