Ennesimo suicidio, il titolare di un negozio s'impicca in casa

Era conosciuto e ben voluto da tutti

Ennesimo suicidio in Irpinia: a compiere l’insano gesto S.D.A., 61enne di Rotondi, il titolare di un negozio tabacchi-salumeria situato al confine con San Martino e Pannarano.

Il corpo trovato dalla moglie

Il corpo esanime è stato trovato in casa dalla moglie. I sanitari del 118 sono prontamente intervenuti ma non hanno potuto fare altro che constatare il decesso per impiccagione. I carabinieri dell'Arma hanno avviato le indagini. Non si conoscono i motivi dell’estremo gesto, nulla lasciava presagire la tragedia per un uomo ben voluto e stimato da tutti. Il 61enne che lascia moglie, figli e nipoti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto nella notte, epicentro in Irpinia

  • La terra trema ancora, altra scossa in serata

  • Brutto incidente ad Avellino, tre le auto coinvolte

  • Nuovo Clan Partenio, si stringe il cerchio sui rapporti tra camorristi e professionisti

  • Dipendente “infedele” ruba nel supermercato dove lavora

  • Stop alla rilevazione del Gas Radon: la soddisfazione di CNA e Confesercenti

Torna su
AvellinoToday è in caricamento